Posted by on Luglio 10, 2019

Aveva valutato l’acquisto di un auto in vendita pubblicata su Subito.it

Un 50enne di Livorno aveva sporto denuncia ai carabinieri perché aveva valutato l’acquisto di una Citroen C3 messa in vendita attraverso un’inserzione pubblicata sul sito di e-commerce “Subito.it”. Dopo aver preso contatti telefonici, il 50enne si era convinto della bontà dell’offerta e della serietà del venditore, pertanto, stabilito il prezzo finale di vendita, aveva versato in due riprese, la somma complessiva di 500 euro circa a titolo di caparra per assicurarsi la vettura e per avviare le pratiche burocratiche. Contrariamente a quanto stabilito, non ricevendo i documenti richiesti nell’accordo telefonico, dopo qualche giorno dal secondo versamento, l’acquirente ricontattava il truffatore che, ormai, aveva staccato il telefono e rimosso l’annuncio dal sito.

Posted in: Varie

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.